Versione adatta alla stampa

Una circolare ministeriale proroga al 16 luglio il pagamento di Tasi e Imu senza pagare sanzioni e interessi

palazzo comunale

Coloro che non hanno ancora pagato o pagato in modo insufficiente l’acconto Tasi, il cui termine di pagamento per il Comune di Capannori scadeva lo scorso 16 giugno, possono versare l’imposta entro il prossimo 16 luglio senza incorrere in sanzioni, né dover versare interessi. La proroga di un mese della scadenza del pagamento riguarda anche l’imu per la stretta interdipendenza esistente tra i due tributi. Lo prevede una circolare ministeriale in base a quanto stabilito da un apposito articolo dello ‘Statuto dei diritti del contribuente’. L’inapplicabilità delle sanzioni e degli interessi per il ritardato pagamento della Tasi e dell’Imu entro un mese dalla scadenza, è giustificata dalle criticità relative, sia alla tempistica di versamenti dei tributi oggetto di recentissime novità legislative, sia alla determinazione dell’importo da corrispondere. Una situazione di incertezza normativa che ha generato difficoltà in particolare ai Centri di assistenza fiscale(CAF) che gestiscono un numero elevatissimo di versamenti.

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy