Versione adatta alla stampa

Beni comuni, un cittadino adotta il monumento ai Caduti di Vorno

Matteo Francesconi e Natale Pracchia davanti al monumento ai Caduti di Vorno

Cura del monumento ai Caduti di Vorno, effettuando opere di pulizia dello stesso, rimozione di erbacce, sistemazione del ghiaino nell’area circostante e promozione di azioni per la valorizzazione dei luoghi della Memoria. E’ quello che si impegna a fare il signor Natale Pracchia, che nei giorni scorsi ha sottoscritto con l’amministrazione comunale il patto di collaborazione per la cura dei beni comuni chiamato “La Memoria è futuro”. Si tratta del terzo atto del genere in poche settimane, dopo quello con la società Cartiere Carrara spa e quello con alcuni cittadini di Parezzana, a dimostrazione dell’interesse da parte della comunità sulle tematiche della partecipazione.

“Iniziative come questa sono la testimonianza di come i cittadini abbiano a cuore questioni su cui l’amministrazione comunale sta lavorando da tempo – dichiara l’assessore alla partecipazione, Matteo Francesconi -. Da una parte c’è la Memoria, importante per rileggere la storia nazionale in chiave locale e per far riflettere i giovani e le nuove generazioni sugli errori del passato. Dall’altra parte vi è il tema dei beni comuni, per far diventare ‘cittadini attivi’ le donne e gli uomini dei nostri paesi, trasformandoli da ‘cittadini amministrati’ ad ‘amministratori dei beni pubblici’. Ringrazio il signor Pracchia per la sua proposta, che abbiamo accettato ben volentieri. Siamo già stati contattati da altri cittadini, assieme ai quali stiamo lavorando per firmare altri patti di collaborazione”.

Il monumento ai Caduti si trova in via di Vorno, nel centro del paese, poco distante della chiesa parrocchiale. E’ costituito da una statua di marmo con scalini circostanti. Si trovano qui anche tre lapidi con i nomi dei Caduti nella Prima e nella Seconda Guerra Mondiale. E’ circondato da una ringhiera in ferro in uno spazio esterno prevalentemente a ghiaino ed erba. Si tratta di un luogo a cui gli abitanti di Vorno sono particolarmente attaccati, che adesso godrà di una particolare cura.

Il patto è stato sottoscritto sulle basi del regolamento approvato dal consiglio comunale a completamento del progetto #spaziocomune2015. Chi avesse idee, suggerimenti o volesse informazioni può inviare un’email a spaziocomune@comune.capannori.lu.it

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy