welfare

Siglato accordo su welfare tra Comune e sindacati:nel 2018 aumentano le risorse per la spesa sociale

Accordo sindacati

Aumento della spesa sociale a favore delle fasce più deboli della popolazione che per il 2018 ammonta a 8.403.372 euro con lo stanziamento di 213.280 euro in più rispetto al 2017; conferma di tutte le agevolazioni tariffarie, dei benefici economici per i cittadini a basso reddito e delle misure anticrisi per le famiglie in cui almeno un componente sia disoccupato, in mobilità, in Naspi o Cig straordinaria; nessun aumento della pressione fiscale per famiglie e imprese. Read more »

off

Siglato accordo su welfare tra Comune e sindacati:nel 2017 crescono le risorse per benefici economici e agevolazioni tariffarie

il tavolo

Più risorse per i benefici economici e le agevolazioni tariffarie per le fasce più deboli della popolazione con uno stanziamento nel bilancio di previsione 2017 di 740 mila euro rispetto ai 680 mila euro del 2016 con risorse aggiuntive pari all'8,1%. Read more »

off

Successo per il progetto 'Fai un lavoro per la comunità'. Sono 76 le persone che vi hanno preso parte dall'inizio dell'anno

comunità

Sono 76 i cittadini che a partire dall'inizio del 2015 hanno partecipato al progetto 'Fai un lavoro per la comunità' attivato dall'amministrazione Menesini nell'ambito del 'Pacchetto lavoro', l'ampio ventaglio di misure concrete per favorire l'occupazione a Capannori per giovani e meno giovani. Read more »

off

Siglato l'accordo sul welfare con i sindacati.Più risorse per il fondo povertà ed estensione contributo Tasi ad altre categorie

firma accordo

Aumento di circa 100 mila euro del fondo straordinario destinato alle famiglie (fondo povertà) che sale a 309. 400 euro; estensione dei contributi a valere per la Tasi anche alle famiglie con  lavoratori dipendenti a basso reddito, oltre che ai pensionati; introduzione di un sistema progressivo, in base all'effettivo reddito, superando il sistema delle fasce, per quanto riguarda le agevolazioni tariffarie di mense, trasporto scolastico e asilo nido, destinazione dell'80 per cento dei proventi della lotta all'evasione fiscale alla spesa sociale. Read more »

off

Cinquantamila euro di cibo intonso recuperato a scuola servito nelle mense per i cittadini più deboli

La mensa di una scuola

Le porzioni di cibo pronte per essere servite a scuola ma non consumate? A Capannori non diventano un rifiuto ma vengono consegnate in quattro mense del territorio che servono oltre 150 persone appartenenti alle fasce più deboli della popolazione. Questo è possibile grazie alla sinergia tra Comune, Caritas e Gvai (Gruppo volontari accoglienza immigrati) in collaborazione con Eudania – Società italiana di ristorazione che hanno dato vita al progetto “Moltiplicare pani e pesci va a scuola”. Read more »

off

Le Università di Firenze e di Pisa studiano la qualità della vita negli alloggi di edilizia residenziale pubblica

Da sinistra verso destra: Ruggeri, Menesini, Allocca, Bove

Una fotografia della qualità della vita nei quartieri di edilizia residenziale pubblica di via Martiri Lunatesi a Capannori, di Pontetto a Lucca e di Varignano a Viareggio con lo scopo di approfondire la conoscenza delle condizioni abitative e sociali che caratterizzano questi insediamenti abitativi, indagare i meccanismi che possono generare disagio e promuovere interventi per la promozione del benessere nelle famiglie.
Read more »

off

Il Comune di Capannori presente a "Dire e fare" con uno stand

Il Comune di Capannori sarà presente alla rassegna “Dire & Fare”, in programma da domani (mercoledì 16) fino venerdì 18 novembre, al centro espositivo di Lucca Fiere.


L’ente di piazza Aldo Moro, infatti, avrà all’interno della manifestazione un proprio stand, in cui i partecipanti all’iniziativa e gli interessati potranno conoscere alcune innovative esperienze del comune di Capannori, come il bilancio socio-partecipativo, intitolato “Dire, fare, partecipare”. Read more »

Verso il Piano Regolatore sociale: il 6 marzo si presenta un'indagine su stato di povertà e politiche di contrasto

Sarà presentata venerdì 6 marzo alle ore 21.00 nella sala riunioni del Comune la prima ‘tranche’ del Piano Regolatore sociale in corso di realizzazione da parte dell’amministrazione comunale che vuole essere un nuovo importante strumento di protezione sociale per la comunità capannorese.
Condividi contenuti

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy