porta a porta

Rifiuti: Capannori meglio di Roma e Salerno secondo i cittadini

La gestione dei rifiuti di Capannori? E' meglio di quella di Roma e Salerno. Ampi sono i consensi dei cittadini: il 94% della popolazione si dichiara soddisfatto del servizio. Il merito va al coinvolgimento dell'amministrazione comunale che è riuscita a mettere in piedi un'efficace campagna di comunicazione sul “porta a porta”. Infatti il 98,6% degli abitanti del comune della Piana sono stati informati attraverso materiale informativo spedito a casa, mentre il 46% ha partecipato attivamente a riunioni e assemblee pubbliche.

Opuscoli multilingua sul porta a porta per turisti stranieri

Raccolta porta a porta anche per i turisti stranieri.
Da oggi sono disponibili nella sede comunale di piazza Aldo Moro e nella sede di Ascit alcuni opuscoli informativi multilingua che spiegano in inglese, francese e tedesco come effettuare la separazione dei rifiuti e quali sono i giorni di raccolta per il porta a porta.

Il "porta a porta" diventa multilingua

A Capannori la raccolta differenziata sarà presto multilingua. A partire dal mese di agosto saranno disponibili opuscoli informativi che spiegheranno, in inglese, francese e tedesco, come effettuare la raccolta “porta a porta”. Lo strumento risulterà utile in particolar modo ai turisti che alloggiano nelle strutture ricettive della Piana, che potranno, così, conoscere quali sono i giorni di raccolta dei materiali e come separare i vari tipi di rifiuto.

Assemblea pubblica sul 'porta a porta' a S.Ginese di Compito

Proseguono le assemblee pubbliche sul territorio per illustrare la raccolta 'porta porta' e il nuovo calendario.
La prossima assemblea si terrà giovedì 17 giugno alle ore 21.00 nella sala parrocchiale di S. Ginese di Compito alla presenza dell'assessore all'ambiente, Alessio Ciacci e di Alessandro Bianchi di Ascit spa.
Durante l'incontro saranno anche presentati il bando per gli ecoincentivi 2010 e i Gruppi d'Acquisto Fotovoltaico.

Si terrà lunedì 24 maggio l'assemblea sul 'porta a porta' a Valgiano

L'assemblea sulla raccolta dei rifiuti 'porta porta' in programma a Valgiano mercoledì 26 maggio è stata anticipata a lunedì 24 maggio sempre nel ristorante della frazione.
L'inizio dell'assemblea promossa da Comune e Ascit, durante la quale saranno illustrati modalità e tempi della raccolta domiciliare dei rifiuti è fissato alle ore 21.00.
Un'altra assemblea pubblica rivolta in particolare ai residenti di Vorno e Badia di Cantignano è in programma martedì 25 maggio alla ex scuola di Vorno sempre alle ore 21.00.

"Porta a porta": cambia il calendario del ritiro dei rifiuti

Un operatore mentre effettua la raccolta porta a portaNovità in vista per il “porta a porta”. A partire dal 7 giugno, in concomitanza con l'estensione del servizio alle frazioni delle colline settentrionali, cambierà il calendario della raccolta dei rifiuti. Per rendere più efficiente il servizio verrà effettuato un solo ritorno al giorno e il territorio sarà suddiviso in due zone.

Assemblee pubbliche sul 'porta a porta' in vista dell'ultima estensione del servizio in programma il 7 giugno

E' già iniziato da alcune settimane con le assemblee pubbliche l'iter che il prossimo 7 giugno porterà al completamento dell'estensione della raccolta 'porta a porta' sul territorio comunale.

L'intero territorio sarà servito dalla raccolta 'porta a porta' dei rifiuti. Il servizio sarà esteso ad altre 7 frazioni

Un operatore Ascit effettua la raccolta "Porta a porta"Presto l'intero territorio comunale sarà servito dalla raccolta dei rifiuti 'porta a porta'.
Ieri (venerdì) la giunta Del Ghingaro ha approvato il completamento dell'estensione della raccolta domiciliare dei rifiuti ad ulteriori 7 frazioni collinari non ancora raggiunte per un totale di 800 unità abitative che si traducono in 2.500 abitanti.

Il progetto "Consapevoli, sostenibili e solidali" in visita a Capannori per i "Rifiuti Zero"

Un gruppo di circa 40 cittadini fiorentini partecipanti al progetto “Consapevoli, sostenibili e solidali” del Cesvot ha fatto visita oggi (sabato 30) a Capannori per conoscere da vicino le strategie adottate dal Comune verso l’obiettivo “Rifiuti Zero”.

Ad accoglierli c’era l’assessore all’ambiente, Alessio Ciacci, che, nella sala riunioni comunale, ha parlato loro delle buone pratiche ambientali adottate dal Comune, dalla raccolta “porta a porta” a distributori di prodotti alla spina.

Dal 2004 dimezzata la quantità di rifiuti indifferenziati

Un operatore di Ascit mentre effettua la raccolta "porta a porta"Dal 2004 al 2008 la quantità dei rifiuti indifferenziati prodotti a Capannori si è dimezzata. In quattro anni si è passati da oltre 19 mila a 10 mila tonnellate, con un calo netto del 48%.
Condividi contenuti

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy